Dopo la sofferta vittoria nei quarti di finale della R0ma di mercoledi 1 Febbraio,contro il Cesena, gli 11 di Spaletti si troveranno ad affrontare la Lazio, storica rivale, nell’incontro valido per l’attesissima semifinale di Coppa Italia. Il big match avrà luogo allo stadio Olimpico di Roma il 1 Marzo 2017 per la gara di andata, e il 5 Aprile per quella di ritorno. La battaglia, oltre che in campo, molto probabilmente, si combatterà nuovamente anche sugli spalti, poiché le curve di Roma e Lazio saranno finalmente libere dalle barriere, e popolate dalle rispettive tifoserie, tra le più “calde” della Serie A.

Questa sfida, detta anche “derby della capitale”, è uno degli incontri più accesi e visti d’Italia. La grande partita tra le due squadre della capitale, ottenne un grande prestigio negli anni ’90, ma soprattutto nel ’00 infatti rimane una delle partite più seguite al mondo. Tutto iniziò l’8 Dicembre del 1929 alla Rondinella. Lo scontro si rivelò sin da subito pieno di competitività e tensione. La partita si concluse con la vittoria della Roma con la rete al ’73 minuto da parte della punta giallorossa Rodolfo Volk, di fronte a ben 15000 spettatori.
163, questo il numero di derby disputati fino a questo momento. I dati registrano una supremazia da parte della Roma, che con ben 62 vittorie, supera i cugini di ben 20 partite vinte; mentre i pareggi sono 59.

Per l’occasione, la Capitale sarà blindata. Le forze dell’ordine si stanno impegnando per garantire la massima sicurezza per gli spettatori presenti, e cercare di evitare scontri tra le due tifoserie rivali, come purtroppo si è già verificato in passato.

Alessandro Diodati
Alessandro Sanges
Gianluca Contegno