Bibliomania

Più Libri Più Liberi. Nuvola di carta e di libertà

Più Libri Più Liberi. Fiera della piccola e media editoria

Più Libri Più Liberi, la fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria si è conclusa con un bilancio da record. Oltre cento mila persone hanno scelto i libri in questa terza edizione ospitata dal Roma convention center, più comunemente conosciuto come La Nuvola dell’Eur.La nuvola Eur

Dal 4 all’8 dicembre oltre cinquecentoventi espositori, invitati dall’organizzazione dell’AIE (Associazione Italiana Editori), hanno allestito stand ricchi di novità letterarie.

cover

Un piacere per gli occhi vedere quella miriade di copertine colorate che hanno riempito uno spazio di due piani. Il tema dominante della fiera è stato “I confini dell’Europa”.

Più Libri Più Liberi

Molti gli ospiti prestigiosi che hanno arricchito gli eventi dedicati alla letteratura: Erri De Luca, Michela Murgia, Concita De Gregorio, Gianrico Carofiglio,

goal

Francesco Totti e molti altri.

Robinson Repubblica

Un episodio particolare legato proprio all’ex calciatore giallorosso si è verificato durante la presentazione del libro “La storia del calcio in 50 ritratti” di Paolo Condò. Intervistato da Walter Veltroni, infatti, Totti ha dichiarato:

Ilary per me è tutto, mi ha fatto crescere… mi ha dato tre perle, sto riuscendo a portarla sulla strada della quarta. Devo trovare il momento giusto.

Le presentazioni delle novità letterarie hanno trovato spazio soprattutto nelle dieci sale presenti all’interno della Nuvola.

fiera editoria

 

Il programma è stato fittissimo e non ha tralasciato alcun genere o target di pubblico.

dibattiti sul clima

Ci sono stati eventi inerenti i temi climatici, quelli sul ruolo degli editori, le ricostruzioni storiche dedicate all’importanza delle parole e approfondimenti sui pianeti.

libri e convention

Non solo i libri, però, sono stati i protagonisti di questa edizione. Molte le proiezioni in anteprima di DVD che si sono alternate negli spazi concessi. Interviste agli esperti del settore o ai registi hanno reso il dibattito un interessante fonte di approfondimento.

Luna

Anche i più piccoli hanno avuto ampi spazi dedicati a loro. Libricini e giochi a disposizione e poi ancora allestimenti in onore del grande Gianni Rodari.

Più Libri Più Liberi piccoli

Per i ragazzi non sono mancate conferenze in ogni giorno dell’evento e stand allestiti proprio per loro.

Letteratura ragazzi

Letture animate, presentazioni interattive di novità letterarie e poi ancora laboratori di disegno hanno animato la fiera. Accanto a queste opportunità di carta c’è stata la presenza costante delle Biblioteche di Roma con i loro eventi e le loro idee.

Libri illustrati

Il caffè letterario Rai, poi, ha rappresentato un’area ricca di eventi, con autori, presentazioni di libri, dirette e dibattiti politici. Anche la musica ha trovato spazio sul palco Rai, all’interno della manifestazione Più Libri Più Liberi.

Moni Ovadia palco Rai

Lo stand dell’arena Robinson è stato valorizzato grazie alle numerose interviste, agli ospiti, alle presentazioni dei libri in uscita e all’esposizione di tutti i numeri di Robinson, l’editoriale.

la Repubblica

Uno spazio all’interno della programmazione è stato dedicato anche a Radio Capital che ha condotto in diretta moltissime ore dedicate alla fiera Più Libri Più Liberi. L’emittente, però, non ha avuto il monopolio e altre stazioni radiofoniche hanno condotto la narrazione della fiera.

Radio a Più Libri Più Liberi

 

Larga ospitalità, però, anche per le regioni italiane, con le loro pubblicazioni.

casa editrice polizia

Persino le forze dell’ordine sono state rappresentate grazie allo stand della Polizia Moderna. Uno spazio con riviste edite da Polizia Moderna, libri a tema e uno scaffale con i supporti cartacei dedicati al tema. Svettava persino un numero di Topolino!

Guide facili

Mi hanno stregato anche i gadget dedicati al mondo dei libri: cataloghi delle nuove uscite, tazze da tè con citazioni, bustine di tè ispirate al mondo cartaceo, segnalibri.

librerie di roma

E non solo. Scatole di cerini con cover dei libri più famosi e mini volumi dei classici.

mini volumi

Le sale di lettura sparse per lo spazio di Più Libri Più Liberi sono state un ottimo punto di relax, ideali per cominciare a sfogliare l’ultimo acquisto. Girando tra gli stand mi sono lasciata incantare anche dagli illustratori che improvvisavano autografi originali con disegni e motivi particolari

libri illustrati a mano

oppure tracciavano gli schizzi per nuovi personaggi.

case editrici in fiera

Uno spazio è stato assegnato ai giochi che hanno a che fare con le parole.

letteratura e arte

Mi hanno lasciato stupefatta le opere letterarie scritte all’interno di quadri. Un’attenzione ai dettagli e un lavorio intenso, insieme all’amore per le parole, è stato il dettaglio sorprendente.

fumetti

Inutile negare il fascino delle coloratissime copertine manga o dei fumetti. La presenza in fiera di Zerocalcare è stata una delle più gradite ai più piccoli.

appuntamenti al buio

E di queste giornate rimane il ricordo più bello, quello degli incontri con i colleghi, con gli editori, degli spunti da approfondire e di tutti gli amati libri sfiorati per un attimo o scelti per un tratto di strada insieme.

Elisabetta Valeri

 

Elisabetta Valeri

Sono laureata in Lettere moderne, vecchio ordinamento, con una votazione di 110/110. Iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti, ho approfondito, dopo la laurea, anche le tecniche di comunicazione e strategia dei media online con un Corso di alta formazione in "Web & social media marketing". Ho da poco terminato un corso di base in "Grafica pubblicitaria". In passato ho lavorato in una redazione televisiva, ho collaborato con una testata giornalistica e con vari editor online. Le mie competenze sono nella comunicazione offline e online: copywriter, web editor, social media planner, content marketing. Scrivo recensioni di libri sul portale "Sololibri".

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button