Gustatio

PASTA ALL’ACQUAMARINA

AD ALDO FABRIZI…

Roma-

Tra tutte le ricette pè sughetti

questa de stamattina sòra sposa,

Cia ‘na composizione capricciosa

pè fa in un lampo un piatto de spaghetti

Avete visto mai quelli vasetti

pieni de gamberetti tutti rosa?

Benone: mò ve spiego cò che cosa

se ponno utilizzà sti gamberetti

Soffritto d’ajo e ojo doppo: zacche!

Buttate giù er vasetto e l’acqua sua,

cò mezzo bicchierino de cognacche

Nun ve scordate della vitamina

cioè er peperoncino; la C, sua…

sapete bene quello che combina.

La preparazione di questo piatto, Aldo Fabrizi lo ha voluto mettere sotto forma di sonetto, lasciandoci un piatto appetitoso, un sonetto in romanesco stupendo e un suo indimenticabile ricordo.

INGREDIENTI

300 gr di spaghetti numero 5

400 gr di gamberetti

½ bicchiere di cognac

aglio

olio E.V.O.

peperoncino

PREPARAZIONE

Fare un soffritto con aglio ed olio, quindi aggiungete i gamberetti ed il mezzo bicchiere di cognac.

Unite poi il peperoncino.

Lessare gli spaghetti, metteteli dentro la padella dove avete preparato il soffritto e fate daltare per circa 3 minuti.

Servite subito.

 

Stefano Campidelli

Tags

Stefano Campidelli

Dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, sviluppa il suo interesse per il mondo dell'editoria on-line. Divora riviste, giornali e tutto ciò che è attualità, inchiesta e approfondimento. Ama il collezionismo e i libri di genere storico o fantasy, come viaggiare su due binari paralleli. E' appassionato e cultore di vini e della buona gastronomia. Oltre che delle vere tradizioni popolari. Romane, soprattutto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close