Storie dal Mondo

ONU, GUTERRES SI È INSEDIATO COME NUOVO SEGRETARIO: OBIETTIVO PACE

L’ex primo ministro portoghese subentra alla guida del Palazzo di vetro al sudcoreano Ban Ki-moon. Il suo mandato durerà 5 anni.

New York – Nel primo minuto da nuovo segretario generale delle Nazioni Unite, il portoghese Antonio Guterres, ha lanciato un significativo appello per la pace esortando il mondo intero a farsi promotore nel 2017 di una risoluzione condivisa. Ha dichiarato all’assemblea: «Decidiamo di mettere la pace al primo posto. Facciamo che il 2017 sia un anno in cui tutti noi, cittadini, governi e leader, cerchiamo di superare le nostre differenze». Un auspicio appassionato che il nuovo segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, insediatosi al posto di Ban ki-Moon, ha rivolto a ogni cittadino del mondo. «Come possiamo aiutare milioni di persone intrappolate in conflitti e guerre di cui non si vede la fine?» ha chiesto il 67enne ex premier portoghese. «Le civiltà sono colpite da una forza mortale. Donne, bambini e uomini morti e feriti, espulsi dai loro luoghi. Nessuno vince con queste guerre, tutti perdono. Facciamo in modo che il 2017 sia un anno che tutti, cittadini, governi, leader, si sforzino per superare le nostre differenze. La pace deve essere la nostra meta e la nostra guida», ha aggiunto il nuovo segretario generale dell’Onu. La pace e la condivisione saranno quindi al primo posto nel mandato del nuovo segretario, ma saranno sfide difficili da superare, considerando i prossimi sviluppi politici globali: l’insediamento di Donald Trump come presidente americano è alle porte.

 

Emanuele Forlivesi

Emanuele Forlivesi

Dottore in Lettere a Roma Tre e laureato magistrale con Lode in Scienze dell'Informazione, della Comunicazione e dell'Editoria a Tor Vergata, prosegue le sue passioni cercando sempre nuove esperienze e orizzonti. Pianista, batterista, sportivo e creativo, ha trovato in Kim una seconda avventura giornalistica che possa permettergli di offrire ai lettori il racconto e le riflessioni più utili e profonde per conoscere ed essere critici verso la realtà circostante. Con curiosità vive il nostro tempo, seguendone i più interessanti ritmi, dalla politica all'arte.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close