MicroPianeta Cultura

OCRICULUM A.D. 168: Quando il passato diventa futuro.

Un intero weekend dedicato alla rievocazione, alla cultura e alla storia romana. Ocriculum AD 168 propone un programma all’insegna della scoperta delle nostre radici.

Il 26, 27 e il 28 Maggio si è tenuto ad Otricoli (TR) l’evento di ricostruzione storica OCRICULUM A.D. 168. L’intero Parco Archeologico è stato trasformato nell’antico municipio di Ocriculum, con accampamenti militari, botteghe di commercianti, artigiani, fabbri, e taverne. Il programma di Ocriculum AD 168 prevede il cambio moneta per poter acquistare i prodotti di un tempo. Nel corso della manifestazione, poi, ci saranno dei momenti dedicati alla didattica per bambini e adulti e la possibilità di gustare le specialità locali presso i punti di ristoro rievocativi. Nella zona fluviale è stato poi ricostruito l’antico porto dell’olio, che allora come oggi si affacciava sul “biondo” Tevere. L’evento, giunto alla sesta edizione, nasce con lo scopo di mostrare una pagina della nostra storia e della nostra tradizione, di cui siamo inconsapevoli eredi, e con l’intento di valorizzare il territorio otricolano e il suo Parco Archeologico, che pur non godendo della stessa fama di siti e poli museali ben più noti, si presenta come un luogo suggestivo e incantevole, dove il tempo sembra non essere mai passato.

Il programma:

Venerdì 26(solo pomeriggio),  sabato 27 e domenica 28 maggio

ore 10,30
Inizio attività dei figuranti e visite guidate:
Porta d’ingresso con cambio moneta (assi, sesterzi e aurei);
Castra legionis – Attività dei legionari, tavoli e laboratori didattici sulla storia delle legioni di Roma
Via Flaminia – Viandanti
Mercato Ad Flaminiam – Banchi dell’emporium (con possibilità di acquisto)
Magister e alunni
Thermopolium Ad Flaminiam – Punto ristoro rievocativo
Thermae
Campo dei cacciatori
Orti di Grotticello e contadini
Tempio alle grandi sostruzioni
Ludus – La palestra dei gladiatori
Teatro – Prove dei musici e degli attori
Porto dell’Olio – Mercanti, banchieri e il commercio fluviale (didattiche e laboratori didattici) + Popina Ad Portum Olei – Punto ristoro rievocativo

ore 11.00
Conferenze

ore 12.00
Apertura dei Punti di Ristoro

Ore 15.00
Rito Tempio di Giove

Ore 16.00
Via Flaminia – Funus

Ore 17.00
Porto dell’Olio – Rito delle Acque

Ore 18.30 – Anfiteatro Ludi Gladiatori (sabato e domenica)
Rito del matrimonio (solo venerdì)

Ore 21.30
Carmina convivialia – Spettacolo Serale

 

tel: 3393078905

e-mail:

web: www.ocriculumad168.it

Di seguito il servizio girato durante l’evento.
Si ringraziano Paolo Oppedisano per il montaggio video e Christian Magnaghi per l’aiuto riprese.

Michele Porcaro

https://www.youtube.com/watch?v=tsnklBQM3bw

Tags

Michele Porcaro

Giornalista, scrittore e archeologo. Nato a Benevento nel 1995, è diplomato al Liceo Classico “Anco Marzio” di Ostia e laureato in Lettere Classiche presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” con tesi in Archeologia. Appassionato di lingua, civiltà, storia e archeologia greca e romana, è autore di saggi e romanzi storici sul mondo antico, e ha girato il documentario "ASSTEAS - Storia del Vaso più bello del mondo" in collaborazione con Vittorio Sgarbi. Nel tempo libero svolge attività di rievocazione storica, collaborando a progetti di ricostruzione archeologica sperimentale sull'ambito religioso, civile e militare dei Greci, Romani ed Etruschi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close