Cronache di Roma

LA VITA OLTRE GLI OSTACOLI

La straordinaria storia di Simone. Nel 2005 ha perso una gamba in un grave incidente stradale. Non si è arreso e oggi vive dedicando le sue giornate all’agricoltura e all’allevamento.

Sacrofano (Roma)- Simone ha 32 anni e ha deciso di trasferirsi insieme alla compagna a Sacrofano, un paesino vicino Roma, dove ha trovato la serenità dedicandosi all’agricoltura e allevamento di animali per propria sussistenza. Oltre all’attività di agricoltore ed allevatore, lavora come meccanico facendosi pagare non in denaro ma in beni alimentari o animali, si può dire che sia tornato al vero e proprio baratto. E’ anche attore di teatro,dove con la sua compagnia di attori disabili e non, “Piero Gabrielli” fa spettacoli nei teatri romani. Fin qui nulla di strano, potrebbe essere la storia di uno dei tanti ragazzi che lasciano la città per la campagna, dove la vita scorre con i ritmi della natura e non il contrario. Invece quello che fa di Simone un caso particolare è il suo non lasciarsi ostacolare dalla propria invalidità. Nel 2005 ha perso una gamba in un grave incidente stradale e, nonostante le difficoltà iniziali dovute alla mancanza di un arto, ad oggi è completamente autonomo. Non si è creato l’ostacolo mentale dell’arto mancante, i momenti difficili non sono di certo mancati ma alla fine la forza di volontà ha fatto il resto. Nell’appezzamento di terra che fa parte della sua proprietà, oltre a degli alberi da frutto, ha ricavato un orto dove coltiva ogni genere di verdura, che non manca di regalare agli amici che lo vanno a trovare. Nella stalla tiene gli animali da cortile, come oche, germani, galline, e maiali, ai quali tutti i giorni si dedica pulendoli e nutrendoli sia con mangimi appositi che con le rimanenze del vicino mercato. Una particolarità del suo allevamento è la famiglia di cinghiali addomesticati, sopratutto Zecca, il Verro molto mansueto che si lascia accarezzare tranquillamente. Mentre scrivo questo reportage Simone è diventato papà della piccola Andrea. Un giorno le racconterò personalmente le pazzie di cui io ed il padre siamo stati protagonisti, auguro scherzosamente a Simone che la figlia non abbia preso da lui il carattere. Da amico di vecchia data spero che la serenità finalmente trovata non lo abbandoni mai.

Antony Meloni

PHOTOREPORTAGE

Foto di Antony Meloni

Antony Meloni

Video editor, ha lavorato come cameraman in una televisione locale, fotografo di strada, fotoreporter e fotografo per eventi e cerimonie. Tramite le sue immagini, narra storie che riguardano il sociale e tutte quelle storie che valga la pena essere raccontate. Musicista, viaggiatore, appassionato di serie televisive, va sempre in cerca di nuove spunti e nuovi scatti da immortalare.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button