MicroPianeta Cultura

LA CULTURA SI FA STRADA: IL VOCABOLARIO ZANICHELLI NELLE VIE ITALIANE

L’anonimo asfalto prende voce grazie a vocaboli, figure retoriche e “falsi amici”. Un progetto firmato Zanichelli che è approdato a Milano, Torino, Padova e Napoli.

Milano – Dalle fermate della metropolitana fino al centro della città, sono distribuite letteralmente su tutto il suolo urbano le parole del progetto “La cultura si fa strada”. L’iniziativa è a cura di Zanichelli, storica casa editrice di vocabolari e libri per la scuola.

È Un’innovativa concezione di graffiti quella che ha invaso le strade di Milano, Torino, Padova e Napoli, soprattutto pedagogica. Le parole che è possibile leggere sotto i nostri piedi sono termini “da salvare”, ovvero lemmi del nostro vocabolario in disuso ai giorni d’oggi ma pieni di significato. “Insigne”, “iperbole” o ancora l’inglese “terrific”, sono numerosissime le pillole culturali che ci vengono offerte gratuitamente sulle nostre strade. Ogni parola è correlata di una semplice definizione, una piccola lezione in grado di dare una marcia in più alla nostra giornata.

Le scritte firmate Zanichelli sono inoltre eco-friendly: vergate con un impasto di gesso e yogurt sono destinate a scomparire in due settimane e non alcun tipo di impatto ambientale. I commenti positivi dei cittadini non sono mancati, sarà forse il caso di scegliere un inchiostro permanente?

Serena Mauriello

 

Tags

Serena Mauriello

Dopo aver insegnato lettere nelle scuole superiori, Serena Mauriello è attualmente dottoranda in Italianistica presso l'Università la Sapienza di Roma. Suoi contributi sono stati pubblicati su importanti riviste specialistiche come Rivista di Studi Italiani o Bollettino di Studi di Italianistica. Ha partecipato attivamente a convegni e seminari sul Medioevo italiano. Nel ambito del giornalismo, scrive principalmente di cultura e società.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close