Ante-LitteramMicro

La corsa al “bunker”

Cambise personaggio storico raccontato da Erodoto lasciava tutti senza parole. Vi racconto di chi con azioni e parole ci lascia davvero di stucco…

In America la paura fa novanta e – chi può – corre a ripari acquistando… un bunker. Le divisioni interne causate da elezioni presidenziali controverse, le sparatorie di massa e – soprattutto – gli attentati terroristici dentro e fuori gli Stati Uniti, stanno spingendo i ricconi di Los Angeles (in California) a costruirsi dei ripari antiatomicisotto i giardini delle ville di Bel Air o Beverly Hills, tanto che il mercato del settore sta vivendo – è il caso di dirlo – un vero e proprio “boom”.

Gary Lynch, general manager di Rising S Bunkers, società texana specializzata nella realizzazione dei famigerati bunker delle star del cinema (e non solo), ha spiegato ai giornalisti del magazine Hollywood Reporter che le vendite nel segmento del lusso sono aumentate in un anno del 700%, e in generale del 150%. In particolare, chi ne usufruisce sono soprattutto attori, sportivi e politici. “Ogni volta che c’e’ un panorama politico turbolento, conclude, il settore registra un picco nelle vendite”.

 “Bill Gates ha enormi rifugi sotto ognuna delle sue case, a Rancho Santa Fe e Washington. Per questi ricchi, qualche milione non è nulla, è solo una nuova forma di assicurazione”, ha rivelato Robert Vicino, fondatore di una società’ che costruisce bunker in Indiana. Il prezzo per assicurarsi sonni tranquilli? Dai “miseri” 39 mila dollari agli oltre 8 milioni. Un po’ troppo, dopo tutto.

                                                                                                                                            Emanuele Cheloni

Tags

Emanuele Cheloni

È laureato in Scienze Religiose, Summa cum Laude probatus, presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con una tesi su "L' umanesimo di Gesù: universalità ed universalismo". È impegnato a Roma con la Società San Vincenzo de' Paoli, nell'ascolto e aiuto delle difficoltà e povertà urbane. È professore di Religione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close