Bibliomania

Graphic novel. Milano a mano armata

Amate le graphic novel? Allora non potete perdervi Milano a mano armata. La casa editrice Round Robin Edizioni ha realizzato un’operazione letteraria davvero affascinante.

In questo libro vedrete, infatti, la trasformazione del romanzo crime di Romano De Marco in una serie di disegni in bianco e nero che si susseguono per ben cento pagine.

Una trasposizione che si fregia delle illustrazioni del bravissimo Mario Schiano: fumettista, illustratore e pittore napoletano.

Il protagonista di Milano a mano armata è Matteo Serra. Scopriamo che è un poliziotto corrotto dai lineamenti duri e dallo sguardo quasi privo di emozioni. La magia avviene quando dal romanzo si passa alla graphic novel.

Il personaggio, infatti, nel primo era tratteggiato esclusivamente dalla penna dell’autore e non aveva appigli grafici che lo rendessero vivo agli occhi del lettore. In questa nuova realizzazione editoriale, invece, il protagonista prende forma e corpo attraverso i disegni.

E così Matteo Serra inizia a muoversi, in bianco e nero, attraverso le azioni narrate nel libro. Impariamo a conoscerlo attraverso il suo tradimento a tutto e a tutti.

Il protagonista di Milano a mano armata, infatti, è stato colto in flagrante in un’operazione di scambio di droga. I suoi superiori lo hanno trasferito da Roma a Milano. Non lo hanno arrestato perché sarebbe stato rischioso farlo.

Matteo Serra, infatti, è a conoscenza di troppi dettagli in grado di far tremare le poltrone che contano.
Ha persino redatto dei dossier compromettenti.

graphic novel con corruzione, sangue, droga e sesso

E così i servizi segreti mettono in campo delle azioni per entrare in possesso di questi documenti. A Milano, però, il nostro poliziotto si aggrega alla squadra d’élite gestita dal commissario Andrea Gherardi, che è un po’ il contraltare di Serra. Gherardi, infatti, è in gamba ed è dilaniato dai sensi di colpa.

Le azioni contro la ‘ndrangheta e i colombiani fanno seguire con lo sguardo le illustrazioni che si susseguono e conducono fino a diversi spargimenti di sangue. La ‘ndrangheta si allea con un cartello colombiano con l’obiettivo di realizzare il monopolio del mercato della cocaina.

Nella graphic novel serpeggiano violenza, sesso corruzione e droga. Una sorta di thriller ben architettato che si arricchisce di una cover rigida davvero suggestiva.

Di Milano a mano armata colpiscono i momenti concitati e di azione. Questo libro è stato inserito nella collana editoriale “Tempesta”: la prima collana italiana di graphic thriller.

Elisabetta Valeri

Elisabetta Valeri

Sono laureata in Lettere moderne, vecchio ordinamento, con una votazione di 110/110. Iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti, ho approfondito, dopo la laurea, anche le tecniche di comunicazione e strategia dei media online con un Corso di alta formazione in "Web & social media marketing". Ho da poco terminato un corso di base in "Grafica pubblicitaria". In passato ho lavorato in una redazione televisiva, ho collaborato con una testata giornalistica e con vari editor online. Le mie competenze sono nella comunicazione offline e online: copywriter, web editor, social media planner, content marketing. Scrivo recensioni di libri sul portale "Sololibri".

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button