Gustatio

GRADIPLATO, L’ARTE DELLA BIRRA

A Ostia, c’è un piccolo locale specializzato nella vendita della birra artigianale

Roma- Alessio Manazzoni è il gestore di GRADIPLATO, il locale rinomato per la qualità e la quantità di birre provenienti da tutto il mondo. Lo abbiamo incontrato per parlare con lui dell'”universo birra”.

Come si è avvicinato al mondo della birra?

Mi sono avvicinato al mondo della birra quasi per caso e senza avere idee chiare in testa, finché un amico mi ha detto dell’esistenza di un Beer Shop, e la prima cosa che mi ha meravigliato è stata la quantità di birre esistenti, poi mi sono appassionato e ho provato la varietà di birra presenti nel negozio e da ho cominciato il percorso che mi ha condotto fin qui.

Per Lei la birra è una bevanda comune, o un oggetto di culto?

Per me la birra è parte fondamentale della mia vita, non solo da un punto di vista professionale, ma anche da un punto di vista personale.

Perché le birre sono di colore chiaro, rosso, scuro e/o di altri colori?

Perché dipende da molti fattori quali, il malto, dalla sua temperatura di cottura, dal ph acido dell’acqua e dalla presenza dei lieviti.

Perché le birre fanno la schiuma?

Domanda interessante,  la schiuma si ottiene mediante molti fattori, il più comune è l’anidrite carbonica che si forma durante la fermentazione del malto mentre si lega agli altri ingredienti quali il luppolo. La schiuma è un componente fondamentale e di vitale importanza per la maggioranza dei tipi di birra, perché la protegge dagli agenti esterni e ne preserva l’aroma evitandone l’ossidazione.

>>>>GUARDA LA PHOTOGALLERY<<<<

 

Perché le birre si trovano in bottiglie colorate?

Perché queste fungono da protezione dalla luce diretta del sole. Le bottiglie che offrono una protezione maggiore, sono quelle di colore scuro, in particolare quelle color marrone. Le altre bottiglie colorate, come ad esempio quelle color verde o trasparenti hanno puramente una funzione di marketing.

Come si fa a distinguere i sapori di una birra?

 Allenando i recettori olfattivi e gustativi a riconoscere e distinguere una gamma di sapori e odori presenti nelle birre, in modo tale da creare una sorta di database necessario a riconoscere e catalogare questi ultimi.

Cosa è la birra cruda?

La birra cruda è quella birra né pastorizzata né micro-filtrata, ossia non privata delle sue proprietà fondamentali, quale l’apporto proteico dei luppoli, dei malti e dei lieviti. Le birre artigianali nel 90% dei casi sono definibili crude.

Il Vostro è un locale in franchising o una comunità di amanti della birra?

Tutte e due le risposte. GRADIPLATO è un marchio esteso su tutto il territorio romano, ma anche una comunità di amanti della birra, difatti una delle nostre missioni è la divulgazione della conoscenza di questa bevanda  che ha ancora molto da raccontare.

Qual è la Vostra birra migliore?

La Nostra birra migliore è la DEUS Brut de Flanders. E’ una birra particolare, perché prodotta con lieviti di Champagne metodo Champenoise, ossia come i migliori champagne al mondo, ha un aroma fruttato, di colore chiaro con una gradazione di 11,5°, un corpo importante ed una carbonazione alta.

Che birra o birre proponete ai Vostri clienti, per lasciarli di stucco?

Non esiste una risposta unica, perché dipende dai gusti del cliente, infatti, la prima cosa che chiediamo è se preferiscono una birra con aroma dolce o una birra con aroma amaro. Se ci viene data la prima risposta, personalmente, propongo un tipo di birra Tripel, come ad esempio la CORSENDONK o la GULDENBERG, che hanno un aroma fruttato, di media carbonazione, di colore chiaro o leggermente ambrato e con una gradazione di 8°. Se ci viene data la seconda risposta, ossia la preferenza al gusto amaro, propongo un tipo di birra India Pale Ale, come ad esempio la KRAKATOA o un tipo di birra American Pale Ale, come ad esempio la STATALE 52  che hanno un aroma molto fruttato, una scarsa carbonazione, di colore dorato più o meno carico e una gradazione attorno ai 6°.

Stefano Campidelli

Stefano Campidelli

Dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, sviluppa il suo interesse per il mondo dell'editoria on-line. Divora riviste, giornali e tutto ciò che è attualità, inchiesta e approfondimento. Ama il collezionismo e i libri di genere storico o fantasy, come viaggiare su due binari paralleli. E' appassionato e cultore di vini e della buona gastronomia. Oltre che delle vere tradizioni popolari. Romane, soprattutto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button