In Viaggio con....Micro

GELIDO RISVEGLIO IN APPENNINO, VALORI OLTRE I -5°C

L’inversione termica comincia a farsi sentire, toccati i -5°C nella notte 

Le temperature continuano a mantenersi nettamente oltre le medie del periodo per essere il mese di novembre, ma le piane appenniniche riescono comunque a mettere in risalto la loro capacità di inversione termica.

Infatti nella notte le temperature sono scese nettamente al di sotto degli zero gradi, questo si è verificato praticamente solo nelle piane abruzzesi – carsiche alluvionali o glaciali – come la Piana di Rocca di Mezzo di Pezza o di Campo Felice.

Il valore di temperatura minimo registrato è quello della piana di Pezza, dove sono stati registrati -5.8°C insieme a quello della piana di Campo Felice con-5.4°C. Valore di temperatura piuttosto rigido anche a Rocca di Mezzo con -3.1°C.

Noterete però come la temperatura in libera atmosfera sia piuttosto mite, infatti basta che facciate riferimento a quelle registrate in libera atmosfera. Ad esempio al Rifugio Franchetti del Gran Sasso d’Italia, 2433 m.s.l.m, sono presenti +3.8°C.

EMANUELE VALERI 

Tags

Emanuele Valeri

Sono appassionato di meteorologia e dirigo il sito "Neve Appennino" che raccoglie oltre 5000 utenti giornalieri. Sono fotoreporter e divulgatore scientifico

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close