Economia&FinanzaMicro

Fashion anche sotto la pioggia

Tutti i modelli 2016 degli stivali in gomma. Perchè non è detto che la praticità non vada di paripasso con la moda… 

Roma- “Scende la pioggia, ma che fa” come cantava una nota vecchia canzone. Ed effettivamente che importanza può avere se si riesce ad essere sempre originali, belle e soprattutto asciutte senza per forza dover sembrare dei sacchi della spazzatura. E di cosa necessitiamo maggiormente per evitare di bagnarci durante quelle belle piogge stile torrenziale? Proprio loro, gli stivali di gomma.  Chi lo ha detto che gli stivali in gomma per la pioggia non sono fashion? I celebri rain boot un tempo solo accessorio utile in caso in maltempo, sono diventati negli ultimi anni indispensabili nella scarpiera di una vera fashion victim, proposti in forme sempre più trendy e in colorazioni di tendenza, proprio come è successo ai modelli per la stagione fredda 2016. Se in passato erano pochi i brand specializzati nel settore come Hunter Originals, a oggi tutti i marchi di moda annoverano rain boot molto belli nelle loro collezioni: Primadonna ha inserito quest’anno stivali in gomma per la pioggia con tacco di un paio di cm, idem Miu Miu.

Minimal ma molto chic i modelli delle maison inglesi, da Burberry che adatta ai suoi stivali in gomma la famosa stampa check, a Mulberry che invece celebra il fascino senza tempo del total black. Giorgio Armani pensa diversi modelli di rain boot principalmente in toni scuri, imitato da Prada. Moschino applica alle sue versioni catene con charms pendenti, mentre nella collezione Autunno/Inverno 2015-2016 di scarpe Topshop compaiono modelli animalier, fantasia ripresa anche da altre griffe come Guess e Office. 

Non bisogna necessariamente pensare che essendo necessari e magari poco aggraziati , questi famosi stivali di gomma per la pioggia debbano divenire un ostacolo al tuo essere sempre alla moda. Possono infatti essere mono colore per un abbigliamento più sobrio da ufficio , oppure variopinti per un’uscita poco “solare” tra amiche… insomma anche sotto il diluvio rimani sempre bellissima, perchè “fashion victim” bagnata, “fashion victim” fortunata”…non recitava così il detto?!

Francesca Nulli 

 

Francesca Nulli

Con il giornalismo ha iniziato a 22 anni, scrivendo prima per un mensile e poco dopo approdando nel mondo della TV dove si è occupata principalmente di attualità con servizi tg, trasmissioni e presentazione di eventi mondani. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo e in seguito ha raggiunto un’ottima conoscenza del settore moda e di tutto quello che gira intorno al “fashion world”. Per Kim ci svelerà le tendenze del momento a tutto campo e le indiscrezioni sui  VIP.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button