Dossier

È ufficiale: Harry e Meghan dicono addio alla Royal Family

Dopo il summit con tutta la famiglia reale a Sandringham, la Regina ha detto sì, ma ad alcune condizioni

Londra (Regno Unito) – I duchi di Sussex possono tirare un sospiro di sollievo: la Regina ha dato il suo benestare, da questo momento in poi saranno due persone libere e indipendenti come tante altre, o quasi.

HARRY E MEGHAN: DA OGGI DUE PERSONE LIBERE, O QUASI

La coppia, infatti, nonostante abbia accettato da subito di rinunciare ai finanziamenti pubblici, ha concordato con la Regina un “periodo di transizione” durante il quale vivrà fra il Canada e la Gran Bretagna. Nel comunicato ufficiale, diramato al termine della riunione, la sovrana non ha nascosto la propria amarezza per la decisione dei due: «Avremmo preferito che rimanessero membri a tempo pieno della famiglia reale» scrive. Allo stesso tempo però, proprio come farebbe una nonna buona e premurosa, esprime comprensione «per il loro desiderio di condurre una vita più indipendente».

Già il fatto di appellare la coppia nel comunicato semplicemente come «Harry e Meghan» potrebbe essere un indizio a sostegno della tesi che li vedrebbe, a breve, privati ufficialmente dei loro titoli reali.

Fra le questioni ancora irrisolte c’è quella della loro sicurezza e protezione: continuerà a essere finanziata dai contribuenti oppure no, visto che non rivestono più un ruolo ufficiale? E a proposito di fondi reali, ora che i due saranno spogliati dei loro titoli reali e di tutte le prerogative e privilegi che questi comportano, come arriveranno a fine mese Harry e Meghan?

GLI EX DUCHI DI SUSSEX ARRIVERANNO A FINE MESE?

Finora, pare che a finanziare il loro agiato stile di vita fosse Carlo, che avrebbe sborsato diversi milioni per i loro comfort e che ora sarebbe piuttosto rattristato. Fonti vicine al principe ereditario hanno spiegato che questo avrebbe avvertito Harry che non ha “risorse illimitate” per sostenere la sua nuova vita da libero cittadino.

Un’eventualità, quella di patire la fame, che per la coppia sembra veramente improbabile. Facendo i “conti in tasca” ai due, infatti, viene fuori che gli ex duchi possono già contare un patrimonio comune di circa 40 milioni di euro. Sul conto di Harry, infatti, affluiscono i soldi dell’eredità di sua madre, l’amata Diana, che ha lasciato a lui e a suo fratello William; oltre a questo, può contare sul fondo fiduciario della bisnonna e, per ora, sui due milioni di sterline all’anno che il principe Carlo elargisce a lui e a sua moglie. Anche Meghan però non se la passa male: grazie al suo passato da attrice nelle fortunate serie tv è riuscita a mettere da parte un bel “tesoretto” che ammonta a circa 2-3 milioni di sterline.

A questo succulento patrimonio bisogna poi aggiungere il marchio “Sussex Royal”: registrato la scorsa estate per promuovere attività di beneficenza, ora potrebbe essere utilizzato anche per fini commerciali. Il marchio di per sé potrebbe già valere 400 milioni di sterline, ma Palazzo c’è già chi tira il freno a mano e lavora per fissare dei limiti precisi sul suo utilizzo. Voci di corridoio riportano che Elisabetta vorrebbe avere delle garanzie sul fatto che le avventure commerciali che Harry e Meghan non finiscano per danneggiare l’immagine e l’integrità della monarchia.

UNA DECISIONE MEDITATA GIÀ DA TEMPO?

In questi giorni circolano sul web alcune indiscrezioni riguardanti le intenzioni di Meghan e Harry di lasciare la Corona, volontà che sembra fosse chiara fin da subito: pare, infatti, che l’ex attrice americana, nonostante le nozze reali, abbia mantenuto il suo avvocato personale, lo stesso agente e direttore aziendale che aveva ad Hollywood.

Il suo team, inoltre, sembra che stia gestendo in questo periodo parecchie offerte milionarie per film, impegni tv, e attività filantropiche per conto della coppia. La sua società avrebbe già fatto una mossa interessante spostandosi dalla California al Delaware, noto paradiso fiscale per le aziende. Secondo altre fonti, però, Meghan non sarebbe intenzionata a tornare davanti alle telecamere come attrice, ma piuttosto si starebbe impegnando a promuovere progetti per cause benefiche.

Quello che è certo è che, per adesso, la coppia dovrà spostarsi frequentemente fra Regno Unito e Canada, che però rappresenta solo una tappa intermedia: Harry e Meghan, infatti, avrebbero intenzione di stabilirsi in futuro a Los Angeles, la città di origine di lei. Ma solo quando e se Trump non sarà più presidente.

E LA #MEGXIT DIVENTA UN MEME SUI SOCIAL

Ora Harry e Meghan vogliono essere indipendenti e vivere una vita normale, ma questo, sembrano avvertirli i “sudditi” sui social, significherà scontrarsi con i problemi della disoccupazione e del precariato che affliggono tutti i semplici cittadini. Riusciranno a cavarsela i due? Tantissimi utenti e pagine si stanno divertendo in questi giorni a prendere in giro la coppia sui social con meme e gif davvero esilaranti. Ecco per voi una carrellata delle più divertenti:

Dalla pagine Twitter @lefrasidiOsho

Tags

Alessandro Mancini

Direttore editoriale e fondatore di Artwave. Laureato in Letteratura e Linguistica italiana, appassionato di fotografia e di arte, inguaribile sognatore, ritardatario senza speranze. Cerco la bellezza nei dettagli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close