Bibliomania

Commedia romantica e novità firmate Newton Compton Editori

Siete innamorate della commedia romantica? Allora non perdete le novità in uscita in casa Newton Compton Editori. Il 1 giugno, infatti, usciranno due libri molto attesi. C’è trepidazione tra i lettori che hanno amato alla follia i precedenti volumi degli stessi autori.

E la sorpresa è doppia perché accanto a una scrittrice amata per le sue pagine romantiche e ricche di ironia, c’è un nome che ha lasciato con il fiato sospeso per il suo precedente libro e che ora torna a colpire con un thriller d’effetto.

Commedia romantica e brillante

Prima regola: non innamorarsi, di Felicia Kingsley. Dopo il successo di Matrimonio di convenienza, l’autrice torna con una nuova storia.

Silvye ha ventisette anni, una madre asfissiante e sogna solo una vita normale, con un lavoro normale. Ma la verità è che la sua vita è tutto meno che normale perché… è una truffatrice. Sì, una truffatrice, figlia di una truffatrice che l’ha istruita alla perfezione nell’arte del furto e dell’inganno.

Ci sono solo due cose che Silvye non deve fare: mangiare carboidrati e innamorarsi. A lei, le regole proprio non piacciono: ok vivere senza innamorarsi, ma non senza carboidrati! C’è invece una persona a cui le regole piacciono moltissimo: Nick Montecristo, affascinante ladro-gentiluomo e astuto genio dell’arte.

È un abile stratega, impermeabile ai sentimenti, e non ha mai fallito un solo incarico. Nick e Silvye sono i prescelti da un ricco ed eccentrico collezionista, per mettere a segno un colpo sensazionale. Peccato che i due si detestino e abbiano qualche conto in sospeso da regolare.

Lei è fuoco, lui è ghiaccio. Impensabile lavorare insieme, impossibile dire di no al colpo. Riusciranno Nick e
Silvye a passare da rivali a complici, ed evitare che una fastidiosa quanto imprevista attrazione tra loro complichi le cose?

Ma sì, in fondo sono due professionisti, basterà rispettare una sola regola…

L’autrice

Felicia Kingsley ha esordito nel 2017 con Matrimonio di convenienza, il secondo romanzo più letto in Italia nell’anno di uscita. Sono seguiti: Stronze si nasce, Una Cenerentola a Manhattan, Due cuori in affitto, La verità è che non ti odio abbastanza, tutti entrati nelle classifiche dei libri più venduti. Infine la novella Appuntamento in terrazzo, i cui proventi verranno devoluti all’Ospedale Policlinico di Modena.

Un thriller da non perdere

In uscita, sempre il primo giugno, per Newton Compton c’è Ultimo respiro di Robert Bryndza. Dopo il best seller La donna di ghiaccio, con all’attivo 3 milioni di copie nel mondo, l’autore torna con un libro che vede protagonista la detective Erika Foster.

Erika Foster è tenace e testarda. Come Clarice Starling de Il silenzio degli innocenti.
Robinson

Il corpo di una donna viene ritrovato in un cassonetto, con gli occhi spalancati e i vestiti ricoperti di sangue, e la detective Erika Foster è tra i primi a giungere sulla scena del crimine. Il problema è che questa volta il caso non è suo.

Mentre tenta di assicurarsi un posto nella squadra investigativa, Erika non può fare a meno di notare che le caratteristiche del ritrovamento ricordano un omicidio irrisolto avvenuto quattro mesi prima. Il cadavere di un’altra donna, abbandonato in un luogo analogo, presentava una ferita identica: un’incisione fatale sull’arteria femorale.

Nell’ombra c’è un assassino che adesca le sue vittime online, nascondendosi sotto una falsa identità. Le sue prede sono donne giovani e attraenti. Quando un’altra ragazza scompare, per Erika e la sua squadra ha inizio una corsa contro il tempo sulle tracce di un individuo terribilmente sadico.

Ma come si può catturare un killer che non sembra nemmeno esistere?

Siamo abituati alle sorprese Newton Compton, ma questi libri arrivano in un momento delicato per l’editoria e sono ancora più graditi ai lettori che riprendendo il cammino verso la normalità insieme a letture interessanti.

Preferite la commedia romantica o il thriller?
Scrivetelo nei commenti.

Elisabetta Valeri

Elisabetta Valeri

Sono laureata in Lettere moderne, vecchio ordinamento, con una votazione di 110/110. Iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti, ho approfondito, dopo la laurea, anche le tecniche di comunicazione e strategia dei media online con un Corso di alta formazione in "Web & social media marketing". Ho da poco terminato un corso di base in "Grafica pubblicitaria". In passato ho lavorato in una redazione televisiva, ho collaborato con una testata giornalistica e con vari editor online. Le mie competenze sono nella comunicazione offline e online: copywriter, web editor, social media planner, content marketing. Scrivo recensioni di libri sul portale "Sololibri".

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button