Classic o Cool? Le cappe e le mantelle del prossimo autunno-inverno.  Dalle passerelle, le nuove tendenze…

Roma-   Sta arrivando la primavera, ma è già tempo di pensare alle tendenze del prossimo autunno-inverno. La moda, si sa, è fatta di cicli e negli ultimi tempi anche di qualche conferma. E’ il caso delle cappe e delle mantelle. Non è un modo per nascondere le forme troppo procaci e dei difetti vistosamente “scomodi”, ma semplicemente un tocco di semplicità e di mistero che non guasta mai. Cosa si nasconde sotto quelle ampie mantelle o quei coloratissimi e larghi ponci?! Agli stilisti piace sperimentare e a noi provare a cambiare, tornare indietro e riprovare nuovi capi di abbigliamento. E se quest’inverno sorride ancora una volta al grande ritorno dell’oversize, anche le cappe e le mantelle trovano un posto d’onore nei guardaroba di tutte le donne. Signorili, aristocratiche e misteriose. Non importa come tu sia vestita sotto, tanto le protagoniste sono loro…fantasie geometriche,di lana pesante. mono-colore , vivaci , sobrie, eleganti e bizzarre… insomma per tutti i gusti e le personalità. 

Anche con un bel jeans ed una scarpa da ginnastica, cappe e mantelle donano uno stile inconfondibile e sempre fine. Ti consentono di poter prestare meno attenzione al tuo abbigliamento, tanto ci sono loro che rendono tutto con quel tocco di fashion in più.

Rétro e con un’allure tra storia e leggenda: cappe e mantelle stanno vivendo una nuova “età dell’oro” e per questo autunno-inverno 2016-2017 sono pronte a scendere dalle passerelle per tornare a essere le “over the top”dei guardaroba femminili, sia di quelli più classici che di quelli più cool. Se sul fronte capispalla, infatti, i mantelli conquistano lo scettro dei più trendy di stagione, va anche ricordato che la loro storia risale alla notte dei tempi e che la loro presenza nel costume e nella moda ha decisamente attraversato secoli ed epoche differenti e lontanissime.

Un classico a tutti gli effetti che sta diventando sempre più contemporaneo e avant-garde. Merito dei tanti luxury brand, da Saint Laurent a Valentino, che dei manteaux hanno fatto la loro icona di collezione, rileggendo antichi canoni stilistici in versione attuale. La sfida della moda attraversa i tempi e il mood da”dame e cavalieri” si reinterpreta in una sfida classic or cool?

Francesca Nulli