Kim – International Magazine non è solo un giornale dove si possono leggere cronache e fatti dal mondo. No, è un qualcosa in più. È un racconto, diviso per rubriche e categorie, che mantiene e difende il valore delle Storie. Crediamo in questo modello di giornalismo. Quello che, forse, ci ha insegnato il primo reporter dell’antichità. Quell’Erodoto che alle sue storie dalla Babilonia alla Persia ha dedicato un libro che parla di mondi lontani e popoli sconosciuti. Lui che raccontava città e popoli piccoli e grandi, senza far differenza. Ecco, anche perché abbiamo ripreso questa sua frase, facendola diventare il nostro motto. Crediamo in giornalismo fatto dai giovani ma come si faceva una volta riportando al centro della discussione l’inchiesta e l’approfondimento. Crediamo proprio in quei giovani che hanno trovato la speranza, seppure in un Paese diverso dal nostro. Sono i “nostri” corrispondenti da Berlino, Londra e Dublino che all’estero vivono la prospettiva di un futuro, parola che questa Italia sembra aver dimenticato. Ci sono coloro che partono e ogni volta riscoprono nel viaggio sé stessi e la loro casa. Un po’ come ci diceva Kapuscinsky. Così si abbattono frontiere e distanze e il web, piattaforma scelta per arrivare a parlare a più lettori possibili, diventa il palcoscenico di queste Storie.

Kim, proprio come il romanzo di Kipling, quello del Grande Gioco della rivalità tra Ovest e Est in Medio-Oriente e Asia Minore. Lo strisciante conflitto alla continua ricerca di conquiste, di nuovi territori e mercati, appare in questi giorni più attuale che mai. Al centro, ieri come oggi, l’Afghanistan punto di partenza e di fine di ogni invasione. Ecco, anche perché abbiamo deciso di aprire un focus interamente dedicato a questo paese: Spazio Kabul. Grazie alla collaborazione con giornalisti e fotoreporter locali, cercheremo di raccontare l’altro volto di questo paese. Quello fatto di umanità e speranza.

A loro, si affiancheranno le Grandi Firme: inviati di esperienza e delle più prestigiose testate nazionali che con il loro lavoro e il loro nome faranno da “testimonial” al nostro progetto editoriale. Il giornalismo visto con gli occhi di chi il giornalismo lo fa. Senza mai rinunciare alla ricerca della verità e dove il singolo racconto, le singole voci hanno ancora un valore irrinunciabile.

La nostra missione è scavare negli argomenti e interrogarsi sulle dinamiche che li caratterizzano. La selezione delle notizie, lo smascheramento di realtà e finzione, la dialettica tra parole e immagini sono tra i punti caldi dell’esplorazione che proponiamo. Fino ad arrivare ai temi di grande attualità: Kim è un giornale per chi vuole guardare la realtà. E capirla.

Un viaggio nelle terre e nelle vite quotidiane. Come quel viaggio <<che non inizia nel momento in cui partiamo, né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci entro anche dopo che ci siamo fermati>>.
E’ proprio così, caro Kapuscinsky.

REDAZIONE IL KIM:

Direttore Responsabile: Mirko Polisano
Vice Direttore: dott.ssa Giorgia Perla

Caporedattore Centrale: Federico Vergari – Caporedattore Esteri: Simona di Michele

Redazione: Francesca Nulli, Anita Zechender, Emanuela Sirchia, Chiara Ferraro, Livia Iraci, Maria Grazia Condito, Fabio Piccioni, Stefano Campidelli, Michele Belsito, Pasquale Gallo, Mattia Bagnato, Giorgia Bartoli, Gianluca Pace, Tommaso Maria Bene, Laura Mauti, Simona Cappuccio, Romano Savini, Serena Mauriello, Andrea De Persiis, Federico Molfese, Patrizio Ricciatti, Federico Vergari, Salvatore Giuffrida, Alessija Spagna, Pierluigi Bussi.

Corrispondenti:  Giuseppe Colucci (da Berlino) – Fabia Martina (da Londra) – Carmen Cretoso (da Parigi) – Mattia Bagnato (da Lubiana).

Editore: I NOSTRI LETTORI e l’Ass.ne Cult.le In Viaggio con Erodoto

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa Tribunale di Roma n.3 del 13/01/2015

Le immagini utilizzate negli articoli sono in parte prese da internet allo scopo puramente divulgativo. Se riconosci la proprietà di una foto e non intendi concederne l’utilizzo o vuoi firmarla invia una segnalazione a redazione@ilkim.it