Gustatio

Bardolino Chiaretto classico DOC

È il vino rosato della cantina Lamberti, nella provincia di Verona

Roma – Il Bardolino Chiaretto è un vino rosato della regione italiana del Veneto, più precisamente, sulla sponda meridionale di questa regione che si affaccia sul Lago di Garda.
E’ un vino in uvaggio, ossia formato da vitigni corvina, corvinone, rondinella, molinara e da altri vitigni a bacca rossa coltivati nella provincia per un massimo del 25%. La vinificazione è effettuata in bianco, per cui, le bucce delle uve sono a contatto con il mosto per un brevissimo periodo di tempo. Al contrario di altri disciplinari, quello di questo vino è molto flessibile sulle percentuali di uve da adottare per la sua produzione, per questo, colore e sapore cambiano a seconda delle cantine di produzione.
Grazie al miglioramento sia in termini qualitativi che in termini quantitativi dei vini rosati stiamo assistendo in tutto il mondo al fenomeno della “Rosè revolution”. I consumatori inglesi, tedeschi, canadesi, russi, statunitensi, giapponesi e cinesi si stanno piano piano orientando verso questa tipologia di vini chiedendo a questi produttori di vino profumo e freschezza. In Francia, il vino rosato, ha conquistato tutte le classi sociali  diventando anche un paese importatore. Il Chiaretto Classico ha entrambe queste caratteristiche difatti risulta uno dei vini rosati italiani più esportati dell’ultimo decennio, secondo la Coldiretti.
La cantina Lamberti, che fa parte del Gruppo italiano vini, è una delle più blasonate sia a livello nazionale che internazionale per la produzione del Chiaretto classico, ha sede a Cavaion nella splendida Tenuta Preella. La bottiglia presa in esame è una della linea Santepietre.
E’ una classica bottiglia bordolese dell’annata 2018. Il colore è di un rosa cerasuolo, al naso è delicato con sentori di lampone e ciliegia, al gusto è secco, sapido, fresco, con buona persistenza e con una buona acidità. La temperatura di servizio varia tra i 10° ed i 12°.
Gli abbinamenti consigliati sono quelli con tutta la cucina mediterranea dagli antipasti ai piatti a base di pesce, dai salumi ai risotti, dalla caprese alla pizza e a tutti i piatti della cucina orientale.

Tags

Stefano Campidelli

Dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, sviluppa il suo interesse per il mondo dell'editoria on-line. Divora riviste, giornali e tutto ciò che è attualità, inchiesta e approfondimento. Ama il collezionismo e i libri di genere storico o fantasy, come viaggiare su due binari paralleli. E' appassionato e cultore di vini e della buona gastronomia. Oltre che delle vere tradizioni popolari. Romane, soprattutto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close