1 Maggio1994
“Papà,papà oggi c’è la FORMULA UNO vero?,corre quello forte,il brasiliano!”.. “Si! SENNA!”.
Così lontano quel giorno, ma il suo ricordo,quell’incidente, sembra di riviverlo oggi.
Semafori verdi, si parte,dopo pochi giri entra la safety car per un incidente,ma la gara riprende dopo pochi giri.Fu durante il 7º giro che Senna uscì di pista ad altissima velocità alla curva del Tamburello,poi si dirà che la causa era per il cedimento del piantone dello sterzo.La gara continuò, ma il pensiero era sempre per quel brasiliano,”PAPÀ SI SARÀ FATTO MALE?”, “SPERO DI NO, ANGELO”. Dopo ore di cure ogni sforzo per salvargli la vita fu vano e alle 18:40, all’età di 34 anni, senza aver mai ripreso conoscenza, perse la sua GARA più importante.
Ti ricorderemo Campione!

                                              Angelo Sesa