MicroPianeta Cultura

AL VIA LE CONVERSAZIONI 2019

IL FESTIVAL DEDICATO ALLA LETTERATURA INTERNAZIONALE ARRIVA CON LA SUA QUATTORDICESIMA EDIZIONE E, PRIMA DI NAPOLI E CAPRI, FA TAPPA NELLA CAPITALE CON DUE APPUNTAMENTI NELLA MAGNIFICA CORNICE DI PALAZZO MERULANA.

Roma – “Il pregiudizio sembra quindi non essere la negazione della verità – ammesso che sia possibile conoscerla – ma piuttosto l’obbedienza a un interesse privato. Ne consegue che più una persona è insicura dei propri mezzi e delle proprie qualità, più è pieno di pregiudizi“. Così il fondatore Antonio Monda presenta il tema della quattordicesima edizione della rassegna internazionale “Le Conversazioni“. Un appuntamento dedicato dal 2006 alla letteratura internazionale, che col passare del tempo ha coinvolto progressivamente artisti e professionisti di altre discipline, dal cinema al giornalismo fino alla musica e all’architettura.

Da un’idea di Antonio Monda e Davide Azzolini il festival nasce a Capri, località scelta ancora oggi per gli eventi estivi della rassegna e che per l’edizione 2019, nei due week end a cavallo tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, ospiterà nomi come Marisa Silver, Ta-Nehisi Coates, Amitav Ghosh, Andrew Sean Greer, Leslie Jamison, Howard Jacobson. Ognuno di loro dialogherà proprio con Monda, nella storica Piazzetta Tragara, alternandosi in alcuni reading sul “pregiudizio”.

Tuttavia, nel corso delle sue tante edizioni, “Le Conversazioni” ha organizzato eventi anche a New York, in musei come il Guggenheim e il MoMa oppure in biblioteche e centri di cultura come la Morgan Library e la New York Historical Society. Approdando in Colombia, a Bogotá, nell’ambito della Fiera Literaria (Filbo), e ovviamente a Roma.

Proprio nella Capitale, peraltro, martedì 18 giugno e mercoledì 19 giugno il festival arriva con due pomeriggi di interviste presso Palazzo Merulana. Ad incontrare il pubblico, a partire dalle ore 19, saranno per l’occasione Susanna Tamaro e Annalena Benini e, il giorno successivo, Piera Degli Esposti in dialogo con Francesco Vezzoli.

“Le Conversazioni”, poi, poco prima della tappa isolana, continuerà a Napoli al Madre – Museo d’arte contemporanea Donnaregina della Regione Campania: qui ad essere intervistato sarà lo scrittore Salman Rushdie, autore del 1988 de I versi satanici, il quale si analizzerà il complesso ed attualissimo tema del “pregiudizio” mediante l’analisi di film, libri, luogo, musiche e personaggi della storia scelti appositamente da lui.

Per ogni altra informazione sul festival: www.leconversazioni.com

 

Simona Cappuccio

 
Tags

Simona Cappuccio

Laureata in Italianistica, le sue grandi passioni sono la letteratura, il cinema, il teatro, la scrittura creativa. Ha collaborato per anni con magazine online di letteratura e critica cinematografica. Lavora inoltre come ufficio stampa nell'ambito formazione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close