E’ morto all’età di 87 anni Gualtiero Marchesi, lo chef italiano più noto del mondo.

Milano – Gualtiero Marchesi si è spento nella sua casa di Milano il 26 dicembre 2017 all’età di 87 anni.

Nato a Milano il 19 marzo 1930 da una famiglia di ristoratori, fece esperienza in Svizzera ed in Francia prima di ritornare in Italia per prendere in mano il ristorante di famiglia.

Grande appassionato di musica, passione condivisa con la moglie Antonietta Cassisa, scomparsa a giugno 2017, ha contribuito alla costituzione della Fondazione Gualtiero Marchesi, che ha il compito quella di diffondere la cultura musicale.

Fondatore di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, con sede a Colorno (Parma).

Primo chef italiano a ricevere le stelle Michelin.

Dal famoso ristorante di Via Bonvesin de la Riva, ha creato una generazione di chef capace di ottenere numerosissimi riconoscimenti ed i cui esponenti di spicco sono Carlo Gracco, Davide Oldani, Ernst Knam, Lucia Pavin, Andrea Berton e Daniel Canzian, aprendo inoltre la strada a molti altri chef.

Gualtiero Marchesi, ha avuto il merito di trasformare la cucina italiana, che era quella “della nonna”, ossia basata sulla quantità, in una cucina basata sulle materie prime, che dava risalto alla presentazione del piatto, che usava tecniche culinarie innovative, prendendo spunto dalla sua passione per la musica e diventando fondatore ed esponente di rilievo della cosidetta “nuova cucina italiana”.

E’ stato anche il primo grande chef al mondo a restituire le stelle Michelin contestandone il sistema di valutazione ed assegnazione, questo comportò che ebbe solo commenti e non stelle sulla guida Michelin del 2008.

La ricetta di Gualtiero Marchesi più famosa di sempre è il Risotto allo Zafferano ed Oro, una rivisitazione del risotto alla milanese rivisitata in chiave innovativa e molto apprezzata dai milanesi stessi.

Il mondo culinario piange un grande chef, mentre tutti piangiamo un grande italiano ed un grande uomo che ha dato lustro al nome dell’Italia del mondo.

Stefano Campidelli