Siamo stati a Cinecittà World all’anteprima italiana di Detective Pikachu, il primo film dei Pokèmon in live action. Una giornata all’insegna di gadget, foto, un simpaticissimo Pikachu gigante e tante, tante emozioni. Prima di entrare in sala, abbiamo avuto l’opportunità di parlare con un esperto di Pokèmon, lo youtuber e influencer Cydonia, che ci ha spiegato i motivi per cui Detective Pikachu è un film veramente rivoluzionario!

A fare gli onori di casa non poteva non esserci lui, il mitico Pikachu! Il dolce topo elettrico dalle guance rosse ha concesso tanti abbracci, selfie e fotografie ad adulti e bambini e ha salutato il pubblico pochi istanti prima l’inizio dello spettacolo.

All’inizio era solo un gioco: tante simpatiche creaturine di fuoco, terra, acqua, erba, lotta e tanti altri generi da catturare, allenare, evolvere e far lottare sui nostri Game Boy. A seguire ci furono le carte, la serie animata su Italia 1,  i giocattoli e una saga di videogames per ogni sorta di console e persino per smartphone. E oggi, 23 anni dopo il rilascio di Pokèmon Rosso e Verde, arriva il primo film in live action: Detective Pikachu, ispirato all’omonimo videogame arrivato in Europa l’anno scorso per Nintendo 3DS. Per la prima volta, Pokèmon ricostruiti in computer grafica (la cosiddetta CGI) convivono e interagiscono con attori reali. Ambientato in un mondo dove Pokèmon ed esseri umani convivono pacificamente e armoniosamente, Detective Pikachu racconta la storia del giovane Tim Goodman, figlio di un geniale e rispettato detective scomparso in circostanze misteriose. Ad aiutare Tim a ritrovare suo padre è un Pikachu nelle insolite vesti di investigatore con tanto di deerstalker in testa (per capirci, il cappellino da Sherlock Holmes). Goffo, bizzarro ed esilarante, questo adorabile Pikachu sarcastico e caffeinomane vanta, nella versione americana, la voce del mitico Ryan Reynolds, già acclamato dal pubblico giovanile per la sua interpretazione del supereroe Marvel Deadpool. A rendere più interessante il film è un singolare dettaglio, già visibile nei trailer del film rilasciati nei mesi scorsi: il protagonista Tim è l’unico essere umano che può capire cosa dice Pikachu!   

Il film uscirà nelle sale italiane giovedì 9 maggio, ma noi del KIM – International Magazine siamo stati a Cinecittà World, dove il film è stato proiettato in anteprima speciale. Entrati nel suggestivo parco di Cinecittà World, oltre all’accesso stampa del film abbiamo ricevuto un cerchietto per capelli con le orecchie e il cappellino del detective Pikachu. In poco meno di mezz’ora, la gigantesca sala del Teatro 1  si è completamente riempita: tanti, in platea, i bambini e le famiglie ma altrettanto numerosi i fan adolescenti amanti dei Pokèmon e adulti nostalgici cresciuti a pane e Gotta Catch ‘em All! 
Prima della proiezione, diverse personalità del web sono salite sul palco per introdurre il film: Chiara Rocco,  Federic95 (al secolo Federico Profizer), Dlarzz (Daniel Carafa), Poketonx (Anton Giulio Serpe) e soprattutto Francesco Cilurzo, in arte Cydonia hanno spiegato al pubblico quanto è importante questa tappa all’interno di un media franchise in continua evoluzione, che sebbene stia in piedi da più di venti anni continua a migliorarsi e a cambiare adattandosi ai tempi e al pubblico, con ovvi riferimenti a Pokèmon Spada e Scudo, prossimo capitolo in uscita su Nintendo Switch a fine anno, il quale presenterà significativi cambiamenti nel sistema di gioco, introducendo curiose novità.

Cosa possiamo dirvi di questo Detective Pikachu? 

OVVIAMENTE non vi spoilereremo il film, visto che non è ancora uscito ufficialmente, ma possiamo dirvi che ne vale veramente la pena. Divertente e spassoso, ma mai banale, dolce e a tratti persino commovente, Detective Pikachu è un film con un intreccio avvincente e ricco di colpi di scena inaspettati, profondo e gravido di spunti di riflessione come raramente se ne vedono. Se siete fan di Deadpool, adorerete l’umorismo di questo Pikachu “super detective” dalla battuta pronta e dalla lingua tagliente che ha molto in comune con il “mercenario chiacchierone” interpretato da Reynolds (sebbene meno sboccato e più family friendly). Se siete amanti della serie Pokèmon o avete giocato anche solo a un paio di giochi della saga, sorriderete sicuramente riconoscendo quelle bizzarre creaturine compagne di giochi di innumerevoli pomeriggi. Detective Pikachu è un film che intrattiene alla perfezione lo spettatore, tenendolo incollato allo schermo dal primo istante fino ai titoli di coda, che sa conciliare sia i fan storici della saga che quelli occasionali.

Qui sotto, troverete il servizio che abbiamo girato in occasione dell’anteprima di Detective Pikachu a Cinecittà World

Servizio, articolo e montaggio di Michele Porcaro
Riprese di Pietro Clemente
Assistenza audiofonica Francesco Coscarella