Giovedì 27 Luglio ore 9,30 in Via Passeroni 24: il Territorio chiama a raccolta i ragazzi che vorranno lavorare per la Natura e la ‘loro’ Città (manda email a cosentino@ideaagenziaperillavoro.it, fabrizio.cucculelli@comune.roma.it)

CONTRO L’ECOMAFIA LAVORO ONESTO ED ECOPROFESSIONI:A DIFESA DELLA NATURA SCENDE IN CAMPO LA DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA DEL X

La Direzione Socio Educativa del X Munipio,Città dei Mestieri e Idea Agenzia chiamano studenti,disoccupati e inoccupati a scoprire i lavori a difesa dell’Ambiente locale:contro la deriva di emergenzialismo,assistenzialismo,volontarismo, strumentalizzati e ideologici, instaurare al più presto una rete istituzionale con Scuole e Istituzioni Educative locali

Il Municipio reagisce e agisce con prontezza al clima di emergenza, sensibilizzazione e a salvaguardia dell’Ambiente Naturale del Territorio attraverso le Istituzioni Sociali ed Educative coinvolgendo le famiglie e il mondo della Scuola e sottolinea l’importanza della partecipazione a questo incontro rivolto ai giovanissimi GIOVEDI’ 27 Luglio dalle ore 9,30 alle 13 in Via G. Passeroni, 24, Ostia Lido.
Ai ragazzi un futuro da protagonisti a ‘difesa’ della Natura, un ruolo non da ‘volontari’ ma da attori competenti e professionali, da lavoratori.


E’ un mandato e un progetto ufficiale ‘pubblico’ in un ambito che ha mostrato in queste settimane l’assurda fragilità del nostro sistema emergenziale e assistenziale per un verso, speculazione di privati senza scrupoli per l’altro, ma in sintesi assolutamente privo di una struttura ordinaria funzionale.

Ecco questo Progetto vuole andare in questa direzione: Pubblico Servizio competente e territoriale verso il Lavoro in un settore quanto più fondamentale.
Questo è un messaggio davvero forte considerando la situazione ancora in essere e che ci pone sotto lo sguardo di tutto il Paese Italia. Ostia però può dare un’immagine di forza e davvero iniziare a voltare pagina dai ragazzi, dalle Scuole, dalle Famiglie.

Il Territorio sa reagire e agire in ambito Pedagogico, con i ‘mestieri’, le’professioni’, il ‘lavoro’ aldilà delle strumentalizzazioni politiche da un lato o dell’attacco della criminalità dall’altro.
GREEN JOBS è un Progetto AISF e Città dei Mestieri promosso dalla Direzione Socio Educativa e da Idea Lavoro.

Il Seminario verrà introdotto dalla dott.ssa Francesca Sommi, Responsabile del Progetto AISF Municipio Roma X e dalla dott.ssa Maria Cristina Cosentino e prevede gli autorevoli interventi del Sociologo dott. Fabrizio Cucculelli (esperto di orientamento al lavoro, Città dei Mestieri – Municipio Roma X panoramica sulle eco-professioni), Massimiliano Neri e Paolo Ivano Cuccello per il Cefme Ctp, formazione per i lavori ‘green’, Daniele Taffon, Campagna Amica Coldiretti, responsabile Orti Urbani rete Nazionale, potenzialità e prerogative per realizzare ‘Orti Urbani’, Ivan Tomassini Dirigente Guardia Ecozoofila Nazionale, attività e formazione a servizio del Territorio, Cinzia Bronzatti responsabile delle Associazioni Terre (Maccarese, Roma) nella Progettazione e Gestione dei Corsi di Formazione Professionali ambito Agricolo e sugli studi e ricerche ‘sostenibilità sociale, ambientale, economica, infine Mario Conclave dell’Associazione Amici di Flavio Cocanari esperto nelle Esperienze e Strategie a tema ‘green’ in particolare riferimento alla ‘marginalità’.

I Destinatari del Seminario che introduce ai Mestieri e alle Professioni ‘Green’ su questo Territorio devastato sono i Cittadini Disoccupati / Inoccupati e in particolar modo gli Studenti.
Sono tuttavia caldamente invitati anche i Responsabili degli Enti e delle Associazioni che operano nel merito del settore (profit e no profit).

Per l’attualità degli argomenti in questione e nello stesso per tempo per il taglio assolutamente non ‘ideologico e propagandistico’ quanto invece professionale e competente del Seminario in essere si chiede a chi voglia partecipare ‘ufficialmente’ di inviare quanto presto una email e eventualmente richiedere maggiori informazioni contattandofrancesca.sommi@comune.roma.it o di provare a contattare telefonicamente il contatto della Direzione Socio Educativa al 06.69613604.

Vista la situazione che anche oggi viviamo l’opportunità professionale diventa anche un dovere civico, per cui se è possibile CONDIVIDIAMO questo articolo o rigiriamolo a chi potrebbe essere interessato.